ballerine-evento-api-industria-goliarda

Mercoledì 29 luglio 2020 abbiamo ospitato API Industria e API Giovani presso Cascina La Goliarda per una festa a tema circo e luna park. Tanto divertimento, cibo ed esibizioni circensi per stare insieme e discutere di nuove opportunità future per gli inserimenti lavorativi.

IL TEMA DELLA SERATA

API Industria e API Giovani hanno scelto Cascina La Goliarda come location del tradizionale evento d’estate per coinvolgere e dialogare con i propri associati. Il tema della serata era legato al circo e al luna park, luoghi che a prima vista hanno poco a che fare con le aziende. In realtà anche l’imprenditore riveste il ruolo di capocomico che ogni giorno organizza uno spettacolo avvincente mettendo insieme i numeri dei propri dipendenti che sono proprio come gli artisti circensi.

La serata si è aperta alle 19.30 con aperitivo e cena all’aperto ed è stata accompagnata da esibizioni di ballerine circensi e mangiafuoco. La corte poi è stata allestita con diversi stand, dove poter provare i classici e popolari giochi da luna park, e banchetti, dove artisti locali hanno potuto esporre i propri lavori. Presente anche un ritrattista che ha fatto divertire gli ospiti grazie alle sue caricature.

LA FESTA E OLTRE: PARLIAMO DI INSERIMENTI LAVORATIVI

Questa festa è stata anche un’occasione importante per far conoscere Alce Nero e la nostra collaborazione con Cooperativa Papa Giovanni XXIII nel progetto comune di inserimento lavorativo di persone svantaggiate. Abbiamo quindi potuto parlare di noi e dei nostri obiettivi futuri per una promozione maggiore delle opportunità lavorative dedicate a persone con fragilità. Grazie alla distribuzione del Golden Ticket, un biglietto ispirato al famoso film “La Fabbrica di Cioccolato”, abbiamo proposto alle aziende la possibilità di incontrarci e scoprire come funziona l’articolo 14 legge 68/99 in materia di collocamento di persone disabili, con il quale le aziende possono assolvere all’obbligo dell’assunzione di lavoratori svantaggiati tramite l’aiuto e il supporto delle cooperative sociali di tipo B.

Un’occasione per rendere l’azienda profit sensibile e all’avanguardia rispetto ad un mondo che cambia e che ha sempre più la necessità di mettere al centro le persone, tutte.